Il Ghana

Il Ghana è una Repubblica dell'Africa Occidentale che si affaccia sul Golfo di Guinea.

Questo tratto dell’ Oceano Atlantico rappresenta il suo confine a sud, mentre è delimitato ad est dal Togo, ad ovest dalla Costa d'Avorio e a nord dal Burkina Faso. E' situato pochi gradi a nord dell'Equatore ed è attraversato del meridiano di Greenwich. Per la sua superficie è il 77° Paese al mondo.

La sua bandiera è formata da tre strisce orizzontali di uguali dimensioni dall'alto in basso rispettivamente di colore rosso, oro e verde:
- il rosso sta a rappresentare e ricordare il sangue di coloro che si sacrificarono fin con la loro stessa vita nella lotta per l'indipendenza;
- l'oro rappresenta le risorse minerarie della nazione;
- il verde simboleggia le ricche e rigogliose foreste e più in generale  le grandi risorse naturali di questo paese.
La stella nera a cinque punte al centro della bandiera è il simbolo della libertà africana. Il Ghana infatti e' stato il primo Stato dell'Africa Occidentale ad ottenere l'indipendenza, nel suo caso dall'Impero Britannico, il 6 Marzo 1957 e appena 3 anni dopo nel 1960 è diventato una Repubblica. Fino a quell'epoca era un'insieme eterogeneo di territori dove erano presenti popolazioni diverse con storie differenti tra loro. La sua indipendenza ha rappresentato per tutti gli altri stati africani una guida ed un riferimento al fine di ottenere la libertà da tutti gli imperi coloniali. Fino alla sua indipendenza era stato comunque considerato dagli stessi colonizzatori inglesi il loro "fiore all'occhiello" di tutta l'Africa.
Il nome Ghana deriva dal nome di un antico e potente impero presente nella zona compresa tra i fiumi Senegal e Niger prima dell’avvento del colonialismo.
La sua capitale è Accra che è abitata da due milioni di abitanti; è diviso in 10 regioni e 138 distretti.

Il Ghana